Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni  
Accetto
NOTIZIE

Cena sotto le stelle per gli anziani di Montedomini

Un ringraziamento speciale ad Enoteca Pinchiorri

Cena Pinchiorri_30 6 2019 (9).jpeg
data notizia: 01/07/2019

Cena in piazza Signoria per 250 ospiti di Montedomini

Cena sotto le stelle in piazza della Signoria domenica 30 giugno per gli anziani delle strutture dell’ASP Firenze Montedomini evento promosso dall’Enoteca Pinchiorri, che rinnova ancora una volta la sua amicizia verso la struttura di via de’ Malcontenti e i suoi ospiti. È la prima volta che Annie Féolde e Giorgio Pinchiorri regalano una cena in piazza agli anziani, mentre è un appuntamento ormai consolidato negli anni, e sempre molto atteso, il tradizionale pranzo per lo scambio di auguri di Natale.

“Siamo molto affezionati agli anziani di Montedomini - hanno detto Annie Féolde e Giorgio Pinchiorri - e, in collaborazione con il Comune e il sostegno del sindaco Nardella, abbiamo deciso di offrire loro una cena. Ci fa molto piacere essere vicini agli ospiti della struttura di Montedomini e tutte le volte che facciamo qualcosa con loro e per loro per noi è una soddisfazione immensa”.

L’allestimento, curato da Guido Guidi Ricevimenti, ha permesso di far sedere in piazza, davanti all’arengario di Palazzo Vecchio, circa 250 ospiti, distribuiti in 25 tavoli. Con loro hanno cenato il sindaco Dario Nardella, l’assessore al Welfare Andrea Vannucci, il presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci, il presidente e il vicepresidente Luigi Paccosi, Francesca Napoli e il Consiglio di Amministrazione dell’ASP Firenze Montedomini .

“Il calore e l’affetto che l’Enoteca Pinchiorri dimostra verso la città e i suoi anziani ci rende molto felici e ci riempie di orgoglio - ha detto il sindaco Dario Nardella -. Annie Féolde e Giorgio Pinchiorri hanno unito ancora una volta le loro forze a quelle di Guido Guidi per questa cena estiva, che va ad aggiungersi al tradizionale pranzo natalizio; questo è un bel segnale di attenzione verso i nostri nonni. Per loro trascorrere del tempo in compagnia è un vero toccasana”.

“Ancora una volta l’Enoteca Pinchiorri, Guido Guidi e Montedomini offrono un momento speciale di convivialità ai nostri anziani e come amministrazione gliene siamo grati - ha detto l’assessore Vannucci -, perché regalano loro un momento bello, rilassante, divertente e anche molto gustoso. Per i nonni e le nonne ospiti di Montedomini è un’occasione per uscire dalla struttura e godersi la bellezza della città e le sue eccellenze culinarie”.

“Giorgio e Annie dimostrano ancora una volta in modo commuovente l’amore per Montedomini e per Firenze - ha detto il presidente dell’ASP Firenze Montedomini Paccosi -. Questa cena in piazza Signoria promossa dall’Enoteca Pinchiorri è un grande gesto di attenzione per tutti gli anziani di Firenze, in particolare per gli ospiti di Montedomini che in quest’occasione li rappresentano. Montedomini è infatti per la nostra comunità un importante modello nella cura degli anziani. Il mio personale ringraziamento a tutti gli attori che hanno reso possibile questa iniziativa”.

MEDIA GALLERY